Orario di Apertura:


lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 14.15 alle ore 18.45,
martedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 ed il pomeriggio dalle ore 14.15 alle ore 18.45,
mercoledì dalle ore 9.30 alle ore 13.45,
sabato chiuso.

 

Tel: 0437 99 214

Fax: 0437 99 214

E-mail: biblioponte@libero.it

via Mangiarotti - Polpet

 

Responsabile del servizio: Antonella Michielin

 

 

La Biblioteca civica di Ponte nelle Alpi si è trasferita nella sede attuale in via Mangiarotti nell’ottobre del 2003, in una posizione che le ha consentito di acquisire maggiore visibilità e accessibilità (anche per i disabili), data la sua collocazione in posizione “centrale” (vicino alla ferrovia, a lato delle Scuole elementari, vicino ai luoghi di maggior passaggio e frequenza del Comune).

L’edificio, costruito nel 1932, accoglieva un tempo una Scuola elementare. Nel tempo si sono poi succeduti vari utilizzi.

Attualmente la Biblioteca occupa tutto il piano terra dell’edificio. Nella nuova sede ristrutturata è stato ricavato anche uno spazio adibito ad area mostre e conferenze dove vengono realizzati eventi culturali (laboratori per bambini, mostre di pittura e scultura, incontri con l’autore) correlati all’attività della Biblioteca.

I nuovi spazi sono gradevoli, luminosi e agevolmente fruibili, e hanno permesso alla Biblioteca di divenire un luogo di cultura, di informazione, di ritrovo e di socializzazione, realizzato in uno spazio aperto e flessibile, e dedicato ad un’utenza varia e diversificata nell’età e negli interessi.

Il patrimonio librario ammonta a circa 10.000 volumi, e tutti i volumi sono a scaffale aperto. Vi si trovano libri per ogni età e interesse: narrativa, saggistica, enciclopedie e dizionari, libri per bambini e ragazzi.

La Biblioteca civica aderisce inoltre al Servizio Provinciale Biblioteche della Provincia di Belluno.

Tranne nei due casi sotto specificati, i servizi della Biblioteca, compresa l’iscrizione, sono gratuiti.

La Biblioteca offre i seguenti servizi:

  • Prestito locale, interbibliotecario a livello provinciale e nazionale (il prestito nazionale è a pagamento)

  • Consulenza bibliografica da parte del personale bibliotecario

  • Consultazione del catalogo informatizzato

  • Servizio di fotocopiatura (relativo al patrimonio della Biblioteca)

  • Accesso a Internet con le potenzialità della linea ADSL (a pagamento)

  • Possibilità di ascoltare musica o vedere un film nell’area “Videofonoteca”

  • Angolo per lettura di riviste e quotidiani con circa 30 periodici

  • Lettura e studio in sede

  • Area ragazzi suddivisa in prescolare e scolare

  • Scaffale multiculturale (libri di documentazione, libri bilingui, di narrativa, dizionari, manuali di conversazione…)

Nell’area videofonoteca si può ascoltare della msuica o guardare un film muniti di cuffie. scegliendo tra un elenco di 165 film, 85 documentari e una sessantina di CD musicali. Inoltre è possibile ascoltare alcune grandi opere della letteratura italiana lette e interpretate da attori famosi (La Divina Commedia, l’Orlando furioso, le poesie di Giovanni Pascoli, l’Antologia di Spoon River, le poesie di Montale, i canti indiani del Nord America).

Nella sezione ragazzi i libri sono suddivisi per genere e per età, per stimolare il piacere della lettura. Sono presenti anche riviste e alcuni giochi. A seconda dell’età i piccoli utenti potranno scegliere l’area prescolare, attrezzata con tappeti, cuscini, trenini di legno e poltroncine per i genitori, o l’area scolare, con tavoli per lo studio e la lettura di libri, fumetti o riviste.

Nell’angolo dei periodici è possibile leggere con tutta tranquillità quotidiani o riviste, o, perchè no, scambiare quattro chiacchiere. La biblioteca è abbonata ai seguenti periodici:

L’Amico del Popolo, Arte, Carnet, Ciak, Corriere delle Alpi, Dolomiti, Donna moderna, L’Espresso, Focus, Gardenia, Il Gazzettino, Itinerari e Luoghi, National Geographic, Nigrizia, Pareti, Il piccolo missionario, Quattroruote, La rivista del turismo, La Settimana enigmistica, Le Scienze

Come si accede ai servizi della Biblioteca?

E’ sufficiente iscriversi alla Biblioteca, comunicando i propri dati al personale, Si riceve in cambio una tessera che dà diritto di accedere ai vari servizi.

 

 

LA BIBLIOTECA A CASA TUA


Per molti è difficile o impossibile andare in biblioteca a rifornirsi di libri: anziani, invalidi, ma anche chi, per qualunque motivo, magari per un incidente o una malattia, è momentaneamente impossibilitato a muoversi. La Biblioteca a casa tua è un progetto che vuole superare barriere ed ostacoli, fornire a tutti la possibilità di accedere alla lettura ed all’informazione libraria e documentaria. La Biblioteca civica in collaborazione con i Servizi sociali e le associazioni di volontariato del Comune offre un servizio gratuito di prestito a domicilio, proprio a casa vostra.

Per la scelta dei libri ci sono varie possibilità:

  • Periodicamente vengono fatti circolare, grazie a personale volontario, un buon numero di libri e di riviste di vario genere e su svariati argomenti tra cui  poter scegliere.

  • Chi avesse desiderio o bisogno di un particolare libro, di cui conosce titolo o autore, o un libro su un particolare argomento, potrà comunicarlo ai volontari o telefonare in Biblioteca - 0437 99214, dove potrà ricevere tutte le informazioni necessarie.  Il libro o la rivista verrà successivamente consegnato a casa.

  • Usufruire degli elenchi di libri per argomenti preparati dalla Biblioteca per scegliere il proprio libro.

Per avere i libri a casa e per qualsiasi informazione o chiarimento telefonate a questi numeri:

Biblioteca civica 0437 99214

Servizi sociali 0437 990533

 

Per consultare i NUOVI ACQUISTI  clicca qui